Disturbo da Deficit di Attenzione ed Iperattività – ADHD

Come centro con una notevole affluenza di minori, notiamo che, sempre più bambini con questo tipo di problematica, si avicinano al mondo dell’equitazione e trovano giovamento dall’interazione con l’animale cavallo.
In quanto estremamente sensibile, il cavallo risponde agli impulsi che gli vengono trasmessi, divendando quindi uno “specchio” dell’atteggiamento del bambino.
Questi se ne accorge e, inconsapevolmente, modifica il proprio atteggiamento per trovare un equilibrio che sia consono ad entrambi.
Esattamente la stessa cosa, avviene con quei bambini che hanno, all’opposto, un problema di “scarsa reattività”.

Dott.ssa Ilaria Rizzo

adhd2Il Disturbo da Deficit di Attenzione ed Iperattività (ADHD – Attention-Deficit/Hyperactivity Disorder) rappresenta un disordine dello sviluppo neuropsicologico del bambino e quindi dell’adolescente. Si qualifica dalla presenza di un comportamento persistente caratterizzato da modalità di disattenzione e/o di iperattività-impulsività tali da rendere difficoltoso il normale sviluppo e integrazione/adattamento sociale del bambino-adolescente.

Vediamo nel dettaglio cosa s’intende per disattenzione, iperattività ed impulsività.

Disattenzione:

  • Si manifesta in contesti scolastici, lavorativi e/o sociali. Si osserva una difficoltà dei soggetti nel prestare attenzione ai particolari ed una tendenza nel compiere errori di distrazione nel lavoro scolastico o in altri compiti.
  • Il lavoro è disordinato e svolto senza cura. I soggetti mostrano difficoltà a mantenere attenzione sui compiti o nelle attività di gioco e/o hanno difficoltà a portare a termine il lavoro richiesto.
  • Si evince poco ascolto dalle parole altrui. I soggetti sembrerebbero come se avessero la testa altrove.
  • E’ evidente una presenza di…

View original post 632 altre parole

Annunci

I commenti sono chiusi.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: